domenica, luglio 22

Il Posizionamento SEO: definizione e regole

Promuovere un sito Web con il SEO

Internet è la banca dati più utilizzata per estrarre informazioni. Oggi esistono 2 miliardi di internauti in tutto il mondo che ogni giorno cercano informano su Google.

Competere nel mercato nazionale ed internazionale non è semplice e sfruttare le enormi potenzialità di crescita nel web per scalare un business è una opportunità per farsi conoscere e portare nuovi clienti.

Google e i motori di ricerca possono far crescere un business, e il segreto del successo si chiama Posizionamento SEO (search engine optimization).

Migliorare e promuovere un sito Web

Il SEO rappresenta le tecniche utili a migliorare e promuovere un sito Web. Lo scopo finale è quello di:

  • Migliorare l’esperienza dell’utente;
  • Incrementarne le visite generando più traffico.

Chi è lo specialista SEO

Lo specialista del SEO è un professionista in grado di attuare le tecniche per l’ottimizzazione e il posizionamento sui motori di ricerca, verifica le performance, corregge la struttura tecnica, attività i link building e molto altro …
“Un professionista del SEO studia la migliore strategia di posizionamento per un sito Web, convertendola in visite e contratti.”

Cos’è la SERP

Le SERP abbreviazione di (Search Engine Results Page), sono i risultati di Google quando effettuiamo una ricerca.
In pratica quando effettuiamo una ricerca su Google, questa viene restituita in una serie di pagine.
Le parole utilizzate per le ricerche si chiamano “parole chiave” o “keyword”.

Uno strumento indispensabile

Google è diventato uno strumento indispensabile per farsi conoscere, e la SERP decide se la vostra posizione è privilegiata rispetto alla concorrenza. Se un sito non è ben posizionato, sarà invisibile. Un sito posizionato in SERP è in grado di attrarre molte più visite.

GOOGLE = SEO = VISIBILITA’ = SERP = CONTATTI = OPPORTUNITA’ = GUADAGNI

La Visibilità sui motori di ricerca garantisce la possibilità di essere visti e conosciuti. Il lavoro però deve proseguire con l’impegno di mantenere il potenziale cliente sul vostro business.

Quando Google ha fatto la sua comparsa, fare SEO significava usare trucchi più o meno leciti riempiendo le pagine di parole chiave più o meno nascoste. Oggi Google non è più manipolabile come un tempo, oggi per fare SEO occorre seguire scrupolosamente i segreti dell’algoritmo di Google, un sentiero difficile ma non impossibile, a cui hanno accesso solo i professionisti del Web.
Investire nel posizionamento SEO è un modo per ottenere visibilità Il posizionamento vuol dire garantirsi l’opportunità di essere visti e contattati.

Il posizionamento inizia lavorando sulle keyword di ricerca sfruttando in maniera quasi scientifica le SERP. Successivamente, occorre lavorare per fidelizzare i potenziali utenti che hanno visitato il sito.